La  da sempre certificata  OG.1 CL.II - OG.2 CL.II,  adesso è anche concessionaria  

 

 

Un edificio vincolato dal D.Lgvo 42/2004 è soggetto ad una serie di limitazioni nell'uso: non può essere demolito, modificato o restaurato senza l'autorizzazione del Ministero per i Beni Culturali e ambientali, non può essere adibito ad usi non compatibili con il suo carattere storico o artistico, o tali da recare pregiudizio alla sua conservazione o integrità (art.21).

Gli interventi edilizi su edifici vincolati devono essere preventivamente autorizzati dalla competente Soprintendenza. i proprietari, possessori o detentori, a qualsiasi titolo dei beni culturali vincolati hanno l'obbligo di sottoporre alla Soprintendenza i progetti delle opere di qualunque genere che intendano eseguire, al fine di ottenerne preventiva autorizzazione.
Riguardo alle pitture murali e decori: indipendentemente dall'esistenza di uno specifico vincoli, sono altresì beni culturali e quindi sottoposti a tutte le disposizioni della normativa di tutela: gli affreschi, stemmi, graffiti, lapidi, tabernacoli e gli altri ornamenti di edifici, esposti e non alla pubblica vista.


La Ditta GENESIO COSTRUZIONI SRL cosciente e informata su questo tipo di tutela, e con la propria esperienza decennale in campo del restauro conservativo, segue passo dopo passo tutto l'iter progettuale e di esecuzione dei lavori, documentando fotograficamente ogni lavorazione e seguita onde avere sempre e in ogni occasione il raffronto sullo stato originale e, l'esecuzione delle lavorazioni, a tutela del proprio lavoro e del proprio cliente.

 

Elenco di alcuni siti d'intervento

Chiesa di SANTA LIBERA ( Calice Ligure) 

Madonna della Guardia  (Finale Ligure)

Asilo in Gorra (Finale Ligure)